Venerdì 15 e sabato 16 si è svolta a Roma la riunione del Project Team dell’Euromoot 2019, nel consueto clima di fraternità e intensa collaborazione, al suono del canto ufficiale dell’Euromoot già pubblicato sul sito..

La seconda fase di iscrizione si è conclusa raggiungendo un numero di circa 4.600 partecipanti da 17 paesi d’Europa, Canada, Messico, Brasile e Argentina: l’Euromoot sarà un evento che allargherà gli orizzonti della nostra Unione!

Il Project Team ha lavorato intensamente anche per la programmazione delle attività che verranno proposte ai gemellaggi nei “Punti Rossi” collocati lungo il cammino e nei “Punti Gialli” posti al termine della propria Strada, nei quali ci ritroveremo tutti Giovedì 1 Agosto e dai quali partiremo nella mattina di Sabato 3 Agosto per l’incontro con il Santo Padre e la Santa Messa conclusiva nella Basilica di San Pietro.

Entro inizio Aprile verrà pubblicata la mappa dei “Punti Rossi” e “Punti Blu”, a cui seguirà l’avvio della possibilità di prenotarli. Ricordiamo che a ogni gemellaggio verrà chiesto di transitare almeno da un Punto Rosso e un Punto Blu.

Nel corso del mese di Aprile verrà anche avviata la terza e ultima fase di registrazione, nella quale sarà chiesto ai Capi Unità di inviare l’elenco nominativo dei partecipanti e di versare il saldo della quota di iscrizione.

A brevissimo verrà avviata anche la registrazione dei Volontari, che verrà attuata in un’unica soluzione con modalità molto semplici.

Ormai mancano pochi mesi  a questo evento, e dal singolo Clan o Fuoco fino al Consiglio Federale, ogni sforzo di tutti è finalizzato a vivere pienamente questa nuova grande avventura: Parate Viam Domini!

 

Caricando...