Portale  Base Brownsea

 

Tutto è pronto, per il più importante ed atteso appuntamento che le Guide e gli Scouts d’Europa Cattolici hanno preparato nell’anno dei festeggiamenti per il loro 40° compleanno.

Un incontro, quello del prossimo 11 e 12 giugno a Soriano nel Cimino (VT), per condividere e gioire insieme di un lungo cammino educativo, che segue le tante iniziative, realizzate in questi mesi dagli oltre 200 Gruppi in Italia e che fa eco alla riflessione fatta lo scorso 16 aprile con autorevoli relatori, sui temi educativi e sull’impegno pedagogico associativo, teso a crescere e formare cittadini liberi, forti nel carattere e determinati nelle scelte della vita.

Un Campo in pieno Stile Scout, quello che attende le donne e uomini della partenza di tutta Italia, che tra canti, bellezza dei boschi e profumo del fuoco si ritroveranno con entusiasmo e gratitudine, a fare memoria di una semina lunga 40 anni, che con la forza delle idee, la preghiera e la cura delle piccole cose ben fatte, ha saputo far crescere frutti meravigliosi.

Un modo unico e sempre attuale di vivere da fratelli e sorelle nell’avventura, per confrontarsi, giocare insieme, agire medesime responsabilità educative, tornando così, ogni volta a vivere la famiglia felice, dimensione umana dei legami dai profondi ideali e valori comuni, che le difficoltà delle distanze e del tempo, non affievoliscono.

Un tempo buono, quello sin qui trascorso per riflettere sull’efficacia di mezzi e strumenti tipici del guidismo e dello scautismo, senza sottrarci al confronto con altre esperienze educative, che nella società liquida, come noi sono impegnate nella formazione etica e cristiana delle giovani generazioni.

“Non si arriva, se non per ripartire”…con questo spirito riprendiamo il cammino per segnare il passo dei buoni cristiani e cittadini di domani, testimoni credibili di speranza, per le comunità che abiteremo”.